Fridays For Future, il Governo non ascolta i tarantini malati di tumore che chiedono la chiusura dell’acciaieria – video

- Prosegue dopo la pubblicità -

Molte migliaia di studentesse e studenti, cittadinanza attiva ed operai per rivendicare CHIUSURA e RICONVERSIONE!Taranto LIBERA!

Pubblicato da Giustizia per Taranto su Venerdì 29 novembre 2019

“Taranto LIBERA!” – tra gli slogan esposti pubblicamente durante il nuovo corteo per i Fridays For Future organizzato in tutto il mondo simbolicamente in occasione del Black Friday, considerato consumistico e dunque anche potenzialmente nocivo a livello ambientale. In Puglia ha acquisito un significato piuttosto originale quando nella città dei due mari molte migliaia di studentesse e studenti, cittadinanza attiva ed operai dell’ex Ilva sono scesi per strada per rivendicare CHIUSURA e RICONVERSIONE:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pubblicato da Giustizia per Taranto su Venerdì 29 novembre 2019

Un altro video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pubblicato da Giustizia per Taranto su Venerdì 29 novembre 2019

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questa è la nostra nuova maglietta, questa la nostra bandiera. È per le idee che bisogna battersi, è l'amore per i…

Pubblicato da Genitori tarantini – Associazione ETS su Venerdì 29 novembre 2019

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.