Taranto: assunzioni di 73 unità a tempo indeterminato. Scadenza domanda concorso il 12 dicembre 2019

Il Comune di Taranto ha pubblicato 4 bandi di concorso destinati alla selezione di 73 unità, da assumere a tempo indeterminato e pieno e da destinare ai seguenti ruoli professionali:

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • n.10 unità nel ruolo di Istruttore Informatico Amministrativo (categoria C). È prevista la riserva di n.5 posti per il personale interno e n.3 posti per i volontari delle Forze Armate;
  • n.26 unità nel ruolo di Istruttore Direttivo Economico Finanziario Amministrativo (categoria D1). È prevista la riserva di n.8 posti per il personale interno e n.8 posti per i volontari delle Forze Armate;
  • n.25 unità nel ruolo di Istruttore Tecnico Amministrativo (categoria C). È prevista la riserva di n.8 posti per il personale interno, mentre il 30% dei posti è destinato ai volontari delle Forze Armate;
  • n.12 unità nel ruolo di Istruttore Direttivo Informatico Amministrativo (categoria D1).
  • È prevista la riserva di n.4 posti per il personale interno, mentre il 30% dei posti è destinato ai volontari delle Forze Armate. Si precisa che per i concorsi di Istruttore Direttivo Economico Finanziario Amministrativo, di Istruttore Tecnico Amministrativo, di Istruttore Direttivo Informatico Amministrativo è prevista la riapertura e rettifica dei rispettivi bandi già pubblicati sulla GU n.49 del 21-06-2019.
  • I bandi di concorso scadono in data 12 dicembre 2019

Gli interessati ai concorsi del Comune di Taranto possono presentare domanda di ammissione se in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o di una delle categorie cui i bandi fanno riferimento;
– aver compiuto 18 anni di età;
– idoneità psico-fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di destituzioni o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– assenza di condanne penali, come specificato sui bandi;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Si richiede uno dei seguenti titoli di studio sulla base delle mansioni oggetto delle selezioni:

- Prosegue dopo la pubblicità -

ISTRUTTORE INFORMATICO AMMINISTRATIVO
– Diploma di istruzione secondaria superiore conseguito presso gli istituti tecnici del settore tecnologico ad indirizzo informatica e telecomunicazioni o titoli equipollenti;
– diploma di istruzione secondaria superiore integrato con una delle seguenti certificazioni informatiche: ECDL, Cisco, PEKIT, VMware, ITIL v2 Foundations, Microsoft Office Specialist, EIPASS.

- Prosegue dopo la pubblicità -

ISTRUTTORE DIRETTIVO ECONOMICO FINANZIARIO AMMINISTRATIVO
– Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici, Scienze politiche e delle relazioni internazionali, Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione o diploma di laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza e Scienze politiche;
– Laurea in Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze economiche;
– diploma di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Relazioni internazionali, Scienze politiche, Scienze dell’amministrazione, Scienze economico aziendali.

ISTRUTTORE TECNICO AMMINISTRATIVO
– Diploma di Geometra;
– Diploma di Perito edile;
– Diploma di Perito industriale in edilizia;
– Diploma di Tecnico costruzioni, ambiente e territorio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

ISTRUTTORE DIRETTIVO INFORMATICO AMMINISTRATIVO
– Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche;
– Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea Specialistica o Laurea Magistrale in Informatica, Sicurezza Informatica, Ingegneria Informatica, Tecniche e Metodi per la Società dell’Informazione.

SELEZIONE: I partecipanti al concorso per le assunzioni presso il Comune di Taranto dovranno sostenere una o due prove scritte e una prova orale sulle materie riportate sui singoli bandi. A discrezione dell’Amministrazione, sarà espletata una prova di preselezione volta a ridurre il numero dei candidati. Per partecipare ai concorsi per i nuovi posti di lavoro nel Comune di Taranto, gli interessati potranno candidarsi esclusivamente attraverso l’apposita procedura online, da completare entro il 12 dicembre 2019. Unitamente alla domanda di partecipazioni ai concorsi pubblici, si dovrà allegare la fotocopia del documento di riconoscimento in formato digitale e la ricevuta della tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da pagare secondo le modalità spiegate sui bandi. Ogni altro dettaglio in merito alla domanda di ammissione alle selezioni pubbliche, è riportato sui bandi di concorso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I candidati ai concorsi per il Comune di Taranto sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.89 del 12-11-2019:
– concorso per Istruttore Informatico Amministrativo: BANDO (PDF 2MB);
– concorso per Istruttore Direttivo Economico Finanziario Amministrativo: BANDO (PDF 2MB);
– concorso per Istruttore Tecnico Amministrativo: BANDO (PDF 2MB);
– concorso per Istruttore Direttivo Informatico Amministrativo: BANDO (PDF 2MB). Tutte le successive comunicazioni sul diario d’esame e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Taranto, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.