Puglia: Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia giovedì 5 dicembre aperto fino alle ore 23.00

Si comunica che, la mostra organizzata dal Polo Museale della Puglia presso il Parco Archeologico di Siponto “Sculture di Corrado Grifa”, visitabile nell’openspace del Parco sino al 7 gennaio 2020, è stata selezionata ed ammessa alle votazioni per il “Premio Italive 2019”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Giovedì 5 dicembre, il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia resterà straordinariamente aperto sino alle ore 23.00 (con ultimo ingresso alle ore 22.00). Per l’occasione, presso la Sala Convegni del Castello saranno proiettati i video e le immagini riprese durante la mostra, realizzati rispettivamente dal video-maker Michele Canistro e dal fotografo Pio Pazienza. Sempre il 5 dicembre presso il Parco Archeologico di Siponto (che osserverà i consueti orari di apertura) a partire dalle ore 11.00 sono previste visite guidate gratuite da parte dell’artista, Corrado Grifa, e del direttore del sito, Alfredo de Biase, rivolte agli studenti delle scuole e al pubblico presente. La partecipazione ad entrambe le iniziative è gratuita.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo al pubblico che, durante il mese di dicembre, il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia ed il Parco Archeologico di Siponto, osserveranno i seguenti orari di apertura: Castello di Manfredonia: tutti i giorni- dalle ore 11.00 alle ore 19.30 (ultimo ingresso ore 19.00) Domenica- dalle 14.30 alle 19.30. Ingresso gratuito.                                        Parco archeologico di Siponto: tutti i giorni- dalle ore 9.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.30) Lunedì- chiusura settimanale. Ingresso gratuito.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -