Incredibile intervento in Puglia: rimosso tumore dalla testa con il laser, operazione riuscita. Si apre nuova era per salvare la vita

Un’equipe medica è riuscita a rimuovere un tumore al cervello utilizzando un laser alimentato a CO2, salvando la vita ad una donna:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’intervento chirurgico, effettuato tra le mura della Struttura di Neurochirurgia degli “Ospedali Riuniti” di Foggia, rappresenta un intervento più unico che raro consistito nella rimozione di un grosso meningioma cerebrale della base cranica, che causava una compressione del tessuto cerebrale in una paziente. La delicata operazione è stata effettuata attraverso l’ausilio di un innovativo sistema laser a CO2. Approcci mininvasivi ed endoscopici sono stati ben compensati grazie ai manipoli particolarmente adattabili che caratterizzano le fibre flessibili utilizzate oggi in neurochirurgia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

grande soddisfazione è stata espressa per il personale medico e per l’ente locale, ben consapevoli che la stessa tecnologia potrà essere utilizzata preso anche per la rimozione o vaporizzazione di altri tumori, neurinomi, meningiomi e per altri casi estremamente complessi che necessitano della massima precisione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni mentre per seguire tutte le news in tempo reale vi consigliamo di cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre è possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -