Poliziotti pugliesi rinunciano ai buoni pasto: raccolti 16mila euro di alimenti per i poveri

Un bellissimo Natale che restituisce il significato più nobile e profondo delle festività natalizie giunge dal territorio del capoluogo pugliese dove svariati agenti di Polizia hanno preferito rinunciare ai buoni pasto per donare il ricavato a favore delle categorie meno abbienti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

come riportato anche da alcune testate giornalistiche telematiche online, infatti, una cospicua donazione partita dal IX reparto Mobile di Bari ha visto la donazione di oltre 15.900 euro raccolti grazie ai buoni pasto donati da agenti di polizia di Bari e del territorio della città metropolitana:

- Prosegue dopo la pubblicità -

I buoni pasto sono stati quindi tramutati in pasti per i poveri, distribuiti da alcune associazioni locali. Un ringraziamento a questi agenti che, oltre a difenderci dalle minacce dell’illegalità, hanno dimostrato di avere cuore concretizzando un’azione esemplare.  Auspichiamo che anche altre categorie di lavoratori possano emulare iniziative simili finalizzate a tutelare chi in questo momento si trova in difficoltà. Buone feste a tutti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -