Puglia: aggredita la segretaria della Filcams di Bisceglie mentre accompagna dei lavoratori, la solidarietà della Cgil Bat

“La Cgil Bat e la Filcams Bat esprimono la propria solidarietà alla segretaria provinciale della Filcams, Anna Caputi, per l’aggressione fisica e verbale subita stamattina, 13 gennaio, mentre accompagnava a lavoro due addetti alla macelleria all’interno del Penny Market di Bisceglie”. È quanto affermano Biagio D’Aberto, segretario generale della Cgil Bat e Tina Prasti, segretaria generale della Filcams Cgil Bat.
“I lavoratori, dipendenti della Makli sas, società che gestisce il reparto esternalizzato della macelleria nel Penny, rientravano da un periodo di malattia e sono stati accompagnati dalla sindacalista a lavoro, al loro arrivo hanno trovato una persona che gli riferiva che, per disposizione del titolare della Makli, non potevano rientrare a lavoro. Nel frattempo sono arrivati sul posto l’amministratore delegato della Makli e suo padre, titolare dell’azienda, quest’ultimo ha offeso e aggredito fisicamente la segretaria della Filcams, Anna Caputi. Sono interventi i Carabinieri e la sindacalista si è recata al pronto soccorso”, ricostruiscono i due sindacalisti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Un brutto episodio che condanniamo fermamente. Se ci sono problemi (come sembra che ci siano in questo caso) non si affrontano certamente in questa maniera, bensì sedendosi attorno ad un tavolo e trovando in sede opportuna di contrattazione la quadra. Auguriamo alla segretaria Caputi di rimettersi al più presto e di continuare, certi che lo farà, con sempre più forza e determinazione la sua azione in difesa dei diritti dei lavoratori. Inoltre, oltre all’iter che la giustizia farà visto l’intervento dei Carabinieri e la denuncia fatta, chiediamo anche l’interessamento del Prefetto della Bat in questa spiacevole vicenda”, concludono D’Alberto e Prasti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani cliccando qui per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -