Effetto Tolo Tolo: «Mi può dare la crema antirughe di Zalone?»

Effetti insoliti ed inaspettati per il record di incassi “Tolo Tolo“, ultima fatica di Checco Zalone, molto discussa per il delicato tema dell’immigrazione e persino della … crema antirughe. Come riportato da alcune fonti giornalistiche locali, infatti, sembrerebbe che dopo la visione del film molteplici clienti di alcune attività commerciali abbiano richiesto le versioni “Gold” e “Platinum” della crema antirughe menzionata nel lungometraggio, in realtà inesistente. Infatti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

la crema in questione non è commercializzata e viene presentata come un composto a base di acido ialuronico. Da questo importante dettaglio deriva tutta l’ironia del prodotto immaginario, tenendo conto che l’acido ialuronico è già naturalmente presente nel nostro corpo e svolge un ruolo importante nell’attività antinvecchiamento dell’organismo umano. Insomma, l’ennesima genialata che dimostra anche le capacità di sviluppo degli elementi secondari in un film che continuerà certamente a far parlare di se.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -