Ilva Taranto, Conte a Londra incontra vertici Mittal. Ecco di cosa hanno parlato

E’ durato quasi un’ora l’incontro tra il premier Giuseppe Conte e Lakshmi e Aditya Mittal all’ambasciata italiana a Londra:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“non e’ stato risolutivo ma e’ servito per fare un passo avanti”, ha spiegato il presidente del Consiglio ai cronisti riferendosi all’incontro con i vertici Mittal. Venerdì prossimo ci sarà l’udienza del Tribunale di Milano, “pero’ – premette il premier italiano – sarebbe bene arrivarci con un accordo”. Stando alle ricostruzioni giornalistiche, nel faccia a faccia non si e’ scesi nei dettagli delle clausole, “ci sono i rispettivi staff dei negoziatori e gli staff legali che stanno lavorando”, ma la premessa e’ che c’e’ “una condivisione degli obiettivi”. Da qui la convinzione che l’incontro “dara’ nuova linfa e nuova energia” per dare un futuro all’ex Ilva. Durante l’incontro naturalmente si e’ parlato anche del numero degli esuberi previsto dai vertici di ArcelorMittal e il presidente del Consiglio ha di nuovo sottolineato che per il governo “i numeri loro iniziali non sono accettabili. Preservare il livello occupazionale adeguato, elevato, per noi – ha detto Conte – e’ fondamentale”. “Si sta definendo il piano industriale. Si stanno creando le premesse per l’ingresso del pubblico”, ha osservato. L’obiettivo dell’esecutivo e’ sempre lo stesso: “Lo abbiamo detto subito: vogliamo che questo sia uno degli stabilimenti piu’ innovativi al mondo per quanto riguarda la transizione industriale ed energetica”. Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un aggiornamento da Londra dopo la presentazione di #COP26 e l'incontro con il Primo Ministro Boris Johnson

Pubblicato da Giuseppe Conte su Lunedì 3 febbraio 2020

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -