Puglia: lavori di adeguamento al Pronto Soccorso di Bisceglie, al via gli spostamenti dei reparti

Prenderanno avvio già nei primi giorni della prossima settimana i lavori di spostamento delle unità operative dell’ospedale di Bisceglie per consentire l’avvio dei lavori di adeguamento del Pronto Soccorso.L’avvio delle attività negli attuali locali di Pronto Soccorso necessitano di un importante lavoro di spostamento di altre unità operative – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – questo per non fermare nessuna delle attività oggi garantite, neanche quelle legate all’emergenza urgenza”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tutti gli spostamenti sono stati concordati tra la Direzione Generale, la Direzione medica di presidio e di direttori delle unità operative: in particolare saranno accorpati i posti letto di Medicina con quelli di Geriatria, l’Unità operativa di Cardiologia sarà postata negli ambienti destinati alla Geriatria, saranno allestiti spazi destinati al servizio Serd attualmente attigui al Pronto Soccorso e saranno adeguati gli spazi della attuale Cardiologia per consentire le attività di Pronto Soccorso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“I lavori ammontano a circa 644mila euro continua Delle Donnee ricomprendono attività di riqualificazione e adeguamento dei luoghi. L’affidamento sarà definito entro il 20 febbraio e i lavori partiranno immediatamente. Sarà nostra cura darne immediata comunicazione e verificare periodicamente la rapidità di intervento per limitare al massimo i disagi che potranno crearsi per la popolazione e i dipendenti”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani cliccando qui per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -