In Puglia Mattarella e il Papa insieme per la messa in programma a Bari, l’evento incentrato sull’accoglienza dei migranti

Anche il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella parteciperà al grande evento religioso in programma a Bari che prevede la partecipazione diretta del Pontefice:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Mattarella sarà infatti presente alla Santa Messa che si svolgerà successivamente al summit dei presuli nel capoluogo pugliese. Dopo l’apertura dell’iniziativa, che partirà ufficialmente nel pomeriggio del 19 febbraio nel Castello Svevo di Bari, infatti, la messa concluderà la serie di giornate religiose. Mattarella dovrebbe prender parte alla messa in programma domenica 23 febbraio 2020, celebrata direttamente da Papa Francesco in piazza Libertà. Un evento incentrato sull’accoglienza e sui migranti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Mediterraneo, frontiera di pace» si chiamerà l’iniziativa promossa dalla Cei, al quale parteciperanno i vescovi cattolici di 20 Paesi che si affacciano sul «Mare Nostrum». I lavori saranno aperti mercoledì 19 febbraio alle ore 16 presso il Castello Svevo dal Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Tra i Vescovi che parteciperanno ai lavori, è prevista anche la partecipazione di:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Cardinale Bagnasco, Presidente del CCEE e Arcivescovo di Genova; il Cardinale Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali; il Cardinale Czerny, Sotto-Segretario della Sezione migranti e rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale; il Cardinale Omella, Arcivescovo di Barcellona e il Cardinale Lopez Romero, Arcivescovo di Rabat.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.