Bari: anche bicicletta tra i rifiuti recuperati dal mare grazie a Retake – i video diffusi online

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pubblicato da RetakeBari su Domenica 9 febbraio 2020

Rifiuti abbandonati di svariate tipologie sono stati recuperati e conferiti negli appositi contenitori nei giorni scorsi dai volontari del gruppo Retake di Bari. Giunti sul lungomare del capoluogo pugliese, gli attivisti ambientalisti sono infatti intervenuti per raccogliere decine di rifiuti. Tra gli oggetti recuperati, persino i resti deteriorati di una vecchia bicicletta abbandonata nelle acque del lungomare. Un ringraziamento speciale va a questi volontari e a tutti coloro che, nonostante le difficoltà, continuano a battersi per un futuro più pulito e quindi migliore per tutti quanti. Un ulteriore ringraziamento va al cittadino Leonardo Rizzi, per essere intervenuto anch’egli e per aver segnalato a PugliaReporter.com l’importante materiale video-fotografico diffuso sulla Pagina di RetakeBari cui link riportiamo qui sotto:

- Prosegue dopo la pubblicità -


Altri rifiuti recuperati:

- Prosegue dopo la pubblicità -


Un modo singolare per recuperare i rifiuti:

- Prosegue dopo la pubblicità -


i ringraziamenti:


Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -