Il FAI Puglia chiede l’istituzione di un “Parco costiero a Polignano a Mare”

Sono oltre 39 le aree naturali tutelate in Puglia, ma manca un parco regionale per Polignano e Monopoli. La legge regionale n. 19 del 24 luglio del 1997, applicativa della legge quadro nazionale 394 del 1991, definiva le “Norme per l’istituzione e la gestione delle aree naturali protette nella Regione Puglia”. Tra le aree aventi preminente interesse naturalistico, ambientale e paesaggistico, individuava anche, con il codice A7, la “Fascia costiera del territorio di Polignano, a valle della SS 16”. Dal 1997 ad oggi, accanto ai due parchi nazionali, alle tre aree marine e alle sedici riserve statali, sono state istituite, con specifiche leggi regionali, diciotto tra parchi naturali e riserve regionali orientate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Manca in questo elenco il parco costiero di Polignano, che comprenderebbe un pezzetto del territorio di Monopoli e che potrebbe salvaguardare un territorio di pregio, minacciato da numerosi progetti insediativi che ne snaturerebbero il grande valore naturalistico, ambientale e paesaggistico. Il 4 novembre 2019 si è tenuta l’ultima Conferenza di servizi istruttoria, ex art. 14, comma 1 della legge n. 241/1990, per l’istituzione del parco naturale regionale “Parco costiero di Polignano a Mare”, ed è stato realizzato, sulla base di una consultazione con i comuni interessati e i diversi portatori di interessi, un pregevole lavoro di analisi e di sintesi, a cura dello staff tecnico e scientifico dell’ufficio regionale, diretto dall’ing. Barbara Valenzano.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il FAI Puglia sollecita la Giunta regionale ad approvare sollecitamente il disegno di legge istitutivo del parco, per portarlo in Consiglio prima dello scioglimento dello stesso, e a vigilare perché anche le generazioni future possano beneficiare di quel lembo di bellezza che la natura e le generazioni precedenti ci hanno consegnato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -