Bari – la mappa dei contagi in città: ecco i quartieri con più casi e quelli con meno positivi

Una mappa per fare il punto della situazione – come riferiscono anche molteplici fonti giornalistiche telematiche, infatti, nei giorni scorsi la Prefettura di Bari ha diramato non solo il numero dei contagi nel capoluogo pugliese ma persino la classifica dei quartieri per numero di contagi:

Oltre 20 casi di contagio sono stati registrati nel quartiere Carrassi, li dove si trova anche una nota residenza per anziani. Numeri simili anche per il quartiere Poggiofranco, dove invece è presente un’altra rsa. Tra gli altri quartieri con un alto numero di casi troviamo poi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

il quartiere San Paolo (19 positivi, 4 in isolamento perché rientrati da fuori regione), il quartiere Libertà (con 19 casi, 8 in isolamento) Palese (14 positivi, nessuno in isolamento), Carbonara (12, con 5 in isolamento) e San Pasquale (10 casi, di cui 3 in isolamento). I quartieri con meno contagiati, invece, sarebbero i seguenti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

il Murattiano e Madonnella (meno di dieci casi), Santo Spirito (4 positivi e 9 in isolamento), Bari vecchia (4 positivi, 2 in isolamento), Japigia e Poggiofranco (6 positivi e tre in isolamento per entrambi), Picone (4 e 1), Torre a Mare (3 e 1), Marconi (3) e Loseto (3). La mappa dei contagi è stata elaborata attraverso i dati forniti sino al 5 maggio 2020, quando le persone ancora positive a Bari erano 163. (Fonte)

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.