Puglia: un anomalo andirivieni di persone insospettisce i Carabinieri. Arrestati 2 giovani nojani per spaccio di stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Noicattaro (BA) hanno effettuato un servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, che si è concluso con l’arresto in flagranza di due individui e il sequestro di varie sostanze. L’operazione è partita dall’attenzione suscitata dall’anomalo andirivieni di soggetti che accedevano in una via del centro storico. Tale situazione insospettiva i Carabinieri i quali sono risaliti alle reali motivazioni dei frequenti passaggi e soste, riuscendo ad individuare un locale adibito a deposito nella disponibilità di R.A., 18enne e D.G., 28enne, entrambi nojani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare all’interno del deposito, a esito della quale sono stati rinvenuti e sequestrati grammi 55 di “COCAINA”, suddivisi in 110 dosi, grammi 251 di “MARIJUANA”, grammi 220 di “EROINA”, suddivisi in 21 dosi, oltre alla somma di 490,00 euro, provento dell’attività di spaccio, nonché due bilancini di precisione e materiale vario utile al confezionamento della sostanza. Entrambi, dopo l’arresto, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e nei prossimi giorni si celebrerà il rito di convalida come disposto dall’A.G. di Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -