Puglia: fermato per un controllo, insulta i Vigili e fugge in auto. Arrestato pusher 23enne barlettano

Era fermo, a bordo della sua autovettura, su un attraversamento pedonale, motivo per cui agenti della polizia locale gli avevano intimato di restare lì per un controllo, ma il conducente, un 23enne, li ha insultati e si è allontanato. Raggiunto poco dopo, accenna a fermarsi per poi darsi a una precipitosa e pericolosa fuga per le vie del centro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

è accaduto nel pomeriggio di ieri a Barletta. Il giovane è stato raggiunto e bloccato dopo avere percorso via Manfredi e via Prascina, a Settefrati, in via Del Gelso e, perquisito, è risultato in possesso di 34 involucri di marijuana, nove dei quali erano stati lanciati fuori dalla vettura dal 23enne in fuga. Dopo il riconoscimento del ragazzo presso il comando di polizia locale, lo stesso è stato condotto presso il comando dei carabinieri per effettuare il controllo della sostanza rinvenuta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Successivamente agenti e carabinieri hanno perquisito anche l’abitazione del giovane con esito negativo. Il ragazzo, attualmente agli arresti domiciliari, dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Per lunedì mattina è prevista l’udienza di convalida.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani cliccando qui per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -