Puglia: non si ferma all’ALT e fugge ma dopo uno spericolato inseguimento viene bloccato dalla Polizia

Movimentato inseguimento per le strade di Manduria, in provincia di Taranto. Un noto pregiudicato del posto di 32 anni,  è stato notato da un equipaggio della Volante mentre a bordo di un’auto percorreva la carreggiata opposta. I poliziotti, che ben conoscevano il 32enne e che sapevano che era sprovvisto di patente perché mai conseguita, gli hanno immediatamente intimato l’ALT,  ma per tutta risposta il conducente ha aumentato la sua andatura con il chiaro intento di sottrarsi al controllo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ne è nato un lungo e spericolato inseguimento in una zona densamente popolata, durante il quale il fuggitivo ha effettuato numerose manovre , percorrendo anche tratti di strada contro senso , pur di sfuggire al controllo. Gli agenti dopo averlo raggiunto lo hanno prima costretto a fermare la sua corsa contro un muro di cinta di una villetta per poi bloccarlo definitivamente poche centinaia di metri dopo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da un immediato controllo, l’auto, una Fiat Punto con targa tedesca, è risultata priva di qualsiasi documento ivi compresa la prevista polizza assicurativa ed è stata pertanto posta sotto sequestro. Il 32enne pregiudicato è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente con recidiva nel biennio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -