Regionali Puglia, Forza Italia conferma l’intesa per la candidatura di Fitto

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen Dario Damiani:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Siamo pronti ad affrontare la sfida delle prossime elezioni regionali con tutta la nostra classe dirigente e i militanti del nostro partito e ringraziamo il presidente Berlusconi per il grande sforzo di questi mesi per dare alla Puglia l’occasione di riscatto tanto attesa dopo 15 anni di malgoverno: siamo uniti e orgogliosi della scelta che è stata fatta, con la candidatura di Raffaele Fitto a presidente di Regione. Abbiamo lavorato, in questi mesi, affinché la nostra coalizione costruisse un progetto unitario ed oggi, finalmente, a differenza del centrosinistra ormai spaccato, possiamo presentare ai pugliesi una proposta comune e autorevole. All’interno della coalizione, come è giusto che sia, c’è una grande competizione e questo è un bene, perché siamo tutti impegnati a redigere delle liste forti per vincere. Saranno le urne, poi, a decidere gli equilibri della futura squadra di governo. Per le elezioni amministrative vogliamo seguire la stessa linea: Comune per Comune, puntiamo sui nomi più autorevoli e più graditi dai cittadini. Saranno i territori a decidere: noi li ascolteremo e punteremo sui profili di maggior spessore politico che godono del più ampio sostegno della base” – concludono da Forza Italia Puglia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -