Puglia: bimbo scompare in spiaggia, ritrovato grazie a due bagnigni di cui una figlia del noto fuciliere

Momenti di forte preoccupazione nei giorni scorsi in una spiaggia situata a Sud della Puglia quando un bambino aveva fatto perdere le sue tracce:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riportano fonti giornalistiche telematiche, l’episodio si è verificato in una spiaggia di San Pietro in Bevagna (marina di Manduria, in Provincia di Taranto) quando una famiglia aveva perso di vista il proprio bambino. Dopo aver lanciato l’allarme, si è quindi attivata la macchina delle ricerche:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sul posto si dono attivati due bagnini ed alcuni sommozzatori dell’Arma dei carabinieri. Il bambino si era allontanato lontano dalla spiaggia da dove aveva fatto perdere le sue tracce. Una dei due bagnini – figlia di uno dei due fucilieri coinvolti nel noto episodio Italia-India – è stata subito riconosciuta dal bambino. Riconsegnato alla famiglia, il giovanissimo non ha subito problemi gravi. Si tratta dell’ultimo di una serie di episodi di salvataggio:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riportato sempre da fonti giornalistiche telematiche, infatti, l’altro bagnino tempo fa era riuscito a trarre in salvo un bambino che rischiò la morte per soffocamento. Storie da raccontare che riempiono d’orgoglio la nostra regione.  Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -