Puglia: nuovo laboratorio di Microbiologia e Virologia all’ospedale “De Bellis” di Castellana Grotte

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha visitato oggi il nuovo Laboratorio  e delle strumentazioni di diagnostica molecolare dedicate anche al Covid 19 che consentono di processare oltre 800 tamponi al giorno dell’ I.R.C.C.S. “S. de Bellis” di Castellana Grotte. Notevoli le innovazioni che permettono un significativo miglioramento, potenziamento e completezza delle indagini.

Sono stati introdotti 4 nuovi sistemi di Diagnostica Molecolare ed un Sistema automatico che utilizza metodica in spettrometria di massa per l’identificazione e tipizzazione di microrganismi in pochi minuti. “Questi macchinari sono utilissimi per l’eventualità che ci sia una seconda ondata Covid, ma sono anche macchinari fondamentali per le attività di ricerca di questo istituto – ha detto Emiliano Da oggi questo laboratorio, in sicurezza e assicurando tutto il ciclo dall’estrazione all’amplificazione, è in grado di fare oltre 800 tamponi al giorno, che sono l’unico metodo diagonistico sicuro per il covid.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quindi mi congratulo con il direttore generale, con tutti i lavoratori del laboratorio che sono iperspecialisti di questa materia, perché si tratta di analisi estremamente complesse che solo pochi possono fare. Grazie al sacrificio di tutti, all’impegno dell’azienda siamo riusciti a dotare questo territorio e questo istituto di ricerca di macchinari all’avanguardia per la sicurezza di tutta la nostra comunità”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -