Puglia: rapinavano distributori di benzina nel brindisino. Arrestata banda di rapinatori a “conduzione familiare”

Un banda di quattro persone, imparentate tra di loro, è stata raggiunta da un’ordinanza di custodia cautelare perché tutti e quattro gravemente indiziati di aver preso parte alle rapine occorse in data 29 maggio e 5 giugno u.s., ai danni dei distributori di carburante “IP” ed “ESSO”, ubicati sulla SS. 379 all’altezza di Villanova di Ostuni (BR).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Capo della banda il 20enne M.C., autore di almeno 3 rapine ai distributori di benzina sulla SS. 379. Complici del 20enne, la madre I.M. di 44 anni, la fidanzata S.E. di 20 anni e il compagno della madre, G.C. di 46 anni.  Il bottino complessivo delle rapine è stato di circa 800euro oltre a diversi “gratta e vinci”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -