Taranto, dopo un mese già distrutta la vetrata di una pensilina della fermata del bus

“Un mese di vita…” – questo il commento della Pagina Facebook “Taranto è lui” in merito alla distruzione della vetrata di una pensilina introdotta in una fermata per i bus. Una situazione molto preoccupante che fa riflettere sulla problematica legata alla cultura della civiltà e al rispetto del patrimonio pubblico. Riportiamo qui sotto il link al post diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un mese di vita…#ASAPS

Pubblicato da Taranto è Lui su Mercoledì 15 luglio 2020

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -