Puglia: lavoratori “in nero” in diversi stabilimenti balneari. Sanzionati i gestori e chiusura momentanea di due lidi

In seguito a controlli effettuati dai Carabinieri del Comando provinciale di Foggia, in quattro stabilimenti balneari, tra Manfredonia, Zapponeta e Margherita di Savoia, dei 35 lavoratori controllati ben 10 sono risultati non in regola e inoltre tre di loro percepivano anche il reddito di cittadinanza.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ai gestori degli stabilimenti sono state inflitte sanzioni amministrative per violazioni alla normativa sul lavoro per un importo complessivo di circa 36.000 euro, mentre per due lidi di Manfredonia è scattata la sospensione dell’attività imprenditoriale, in quanto la forza lavoro impiegata ‘in nero’ è risultata  maggiore del 20% del totale dei lavoratori.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -