Bari: violenta lite tra due persone per motivi di viabilità. Tre feriti e due denunce

In seguito ai controlli eseguiti della Polizia di Stato, nella giornata di ieri a Santo Spirito, sul lungomare, gli agenti della Squadra Volante di Bari, hanno fermato e controllato un’autovettura con a bordo quattro pregiudicati bitontini; uno di loro è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito ed è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A Carbonara invece, i poliziotti della Volante sono intervenuti per una lite – per motivi di viabilità – tra cittadini, poi passati alle vie di fatto; sul posto gli agenti hanno sedato la lite e denunciato per il reato di lesioni personali un 26enne e per il reato di lesioni personali e possesso ingiustificato di armi un 62enne. I due, durante la lite, hanno utilizzato rispettivamente un bastone ed un coltello, ferendosi reciprocamente. Una terza persona, un barese 44enne intervenuto per separarli, ha riportato una ferita alla mano ed è stato soccorso e medicato dai sanitari del 118. Numerosi in tutta la città i controlli degli equipaggi in servizio, atti a garantire il rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -