Puglia, i migranti: “chiediamo retribuzione giusta” – video

Uguale lavoro, uguale salario” – con questo slogan, il sindacalista di origini africane Aboubakar Soumahoro (Lega Braccianti) torna nuovamente a segnalare il disagio dei migranti che in Puglia volgono il ruolo di braccianti agricoli. Il Sindacalista chiede che le istituzioni italiane possano garantire ai lavoratori la giusta retribuzione nonché le documentazioni utili, garantendo una filiera sana. Da Torretta Antonacci (non lontano da Borgo Mezzanone), i braccianti annunciano una nuova manifestazione in programma a Roma. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.facebook.com/AboubakarS/videos/365774581128682/

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia è possibile inviare segnalazioni oltre che seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

 

- Prosegue dopo la pubblicità -