Puglia: raccoglie funghi e li porta a casa ma sono velenosi. Salvata in tempo la moglie 59enne

Aveva raccolto i funghi e li aveva portati a casa per mangiarli con la moglie. Però purtroppo, l’uomo per la sua poca esperienza, aveva raccolto dei funghi velenosi. La vicenda è accaduta ad Ostuni:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La donna 59enne, dopo aver mangiato i funghi ha iniziato ad avere brividi di freddo, vomito e diarrea. Allertato da quanto stava accadendo il marito ha trasportato la donna al Pronto Soccorso dove è stata subito sottoposta alle cure necessarie dopo aver contattato l’esperto del Centro di controllo micologico del Dipartimento di Prevenzione della Asl di Brindisi. Il micologo ha identificato la specie velenosa in ‘Boletus Satanas‘, il cosiddetto “porcino malefico” e in collaborazione con il Centro Antiveleni, è stata disposta la terapia corretta che ha consentito di salvare la vita alla donna.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Brindisi per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -