Il Natale 2020 a Bari sarà molto diverso da quelli precedenti: niente pubblico per l’accesione dell’albero di Natale, cioccolata calda a Bari Vecchia? Se ne parla l’anno prossimo. Ecco cosa cambierà negli ultimi giorni dell’anno

Il Natale di quest’anno a Bari si preannuncia senza grandi eventi aperti al pubblico. Il tutto sarà ovviamente finalizzato a contrastare eventuali forme di assembramento che altrimenti si verificherebbero quasi naturalmente:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come riportavano già nei giorni scorsi alcune fonti giornalistiche telematiche, infatti, gli enti locali stanno disponendo cancellazioni e posticipi di buona parte degli eventi natalizi tradizionali. Se appariva oramai scontato che gli eventi legati al Capodanno sarebbero stati bloccati, baresi ed i forestieri a Bari dovranno necessariamente assistere con rammarico alla drastica decisione di non poter partecipare a buona parte degli eventi che, sino all’anno scorso, si sono svolti nei giorni di Natale nel centro cittadino del capoluogo pugliese:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’accesione del grande albero di Natale dovrebbe svolgersi regolarmente ma quest’anno l’evento dovrebbe verificarsi senza la presenza del pubblico anche se, con molta probabilità, sarà possibile assistere a distanza all’accensione guardando una diretta televisiva dedicata. Altri eventi dedicati al natale barese, come ad esempio la cioccolata calda a Bari Vecchia, invece, verranno probabilmente posticipati al 2021. L’obiettivo è quello di evitare eventi capaci di causare un grande flusso di persone e quindi facili assembramenti. Una situazione paradossale se si pensa che invece questo era l’obiettivo principale per gli eventi svoltosi negli anni passati. Iniziative che avevano giovato l’economia locale e l’immagine di un intero territorio. Per oggi  19 ottobre a Palazzo di città è stata convocata una riunione in cui decidere per esempio come e se celebrare la messa che ogni anno, nel giorno della commemorazione dei defunti, un evento che annualmente richiama l’attenzione di migliaia di fedeli provenienti anche da altre nazioni. Secondo quanto riportato dalle prime indiscrezioni giornalistiche, a subire il posticipo all’anno prossimo sarà anche il Festival internazionale di architettura.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -