Stop a sagre e fiere, ennesima restrizione anche per gli ambulanti pugliesi. Si spera nei 4 miliardi di ristoro promessi dal Governo.

Il nuovo D.P.C.M. del Governo, i cui contenuti sono stati illustrati dal Premier Giuseppe Conte nella serata di domenica 18 ottobre prevede, tra l’altro, lo stop a sagre e fiere. Una decisione che interviene in un comparto fortemente compromesso ed in crisi. Immediata la reazione del sindacalista Savino Montaruli il quale, per CasAmbulanti, ha dichiarato:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“l’incapacità degli amministratori locali di attuare le linee guida di luglio emanate dalla Regione Puglia su nostre sollecitazioni ha indotto il Governo centrale ad assumere la decisione più drastica: la sospensione per Decreto di sagre e fieresu tutto il territorio nazionale. Questo rappresenta un elemento di profonda riflessione. Il Premier Conte, infatti, ha anche annunciato la predisposizione di un intervento di ristoro proprio destinato a quelle attività fermate per decreto, come appunto le Sagre e le Fiere locali. Questo ristoro, che dovrebbe aggirarsi sui 4 miliardi, è il riscontro della richiesta contenuta nei Documenti che come CasAmbulanti abbiamo consegnato sia allo stesso premier Giuseppe Conte nel corso della sua recente visita a Cerignola il 3 agosto ma anche al Ministro Luigi Di Maio quando lo abbiamo incontrato ad Andria a fine settembre e alla viceministra Laura Castelli qualche settimana prima. Per la prima volta, dunque, viene stanziato un fondo di ristoro per queste attività ferme dal mese di novembre 2019. Ora – prosegue Montaruli – entreremo nel merito di questo indennizzo e delle modalità di erogazione quindi esprimeremo un giudizio di merito prendendo atto da un lato del fallimento politico delle amministrazioni locali, dall’altro del segnale del Governo che sarà valutato nella sua consistenza, senza escludere iniziative che già sono in programma per manifestare il dramma vissuto da ambulanti specializzati in feste e fiere, in caso di insoddisfazione”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -