Bari: commercianti non chiudono per protesta, in centinaia scendono per le strade per manifestare contro il Dpcm di Conte -video

Bari: commercianti e altri residenti del capoluogo pugliese sono scesi per strada per manifestare contro l’ultimo Dpcm firmato dal premier Conte. Come già ribadito stamane con una protesta di ristoratori, anche stasera i commercianti chiedono di poter tornare a lavorare. Secondo quanto pubblicato in un volantino diffuso sui social, l’iniziativa dell’organizzazione spontanea mira anche a lasciare le attività aperte al pubblico anche dopo le ore 18,00 in segno di protesta. Sempre sui social è stata anche creata la pagina facebook.com/barinonchiude. Link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Stamane, in Largo Giannella, la manifestazione dei ristoratori aderenti alla FIPE e ad altre sigle della categoria:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Inoltre, scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp dell’area metropolitana di Bari (clicca qui per accedervi) per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.