Puglia: si reca in villa ma precipita in un fosso. Trovato il corpo senza vita di un 68enne nel Salento

Si era recato presso la sua villa al mare con lo scooter dove però ha trovato la morte. E’ accaduto a Nardò, nel Salento: il corpo esanime di un uomo è stato notato da  una persona che ha dato subito l’allarme. Sul posto sono giunti oltre al personale sanitario del 118 che ha constatato la morte dell’uomo, anche i Carabinieri che dovranno ricostruire la vicenda.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dalle prime indagini, si presume che l’uomo, un 68enne del posto, una volta raggiunto la villa con lo scooter, abbia avuto un malore oppure, in sella al motore abbia perso il controllo e sia caduto in un fosso da un’altezza di circa tre metri. Si dovrà anche capire da quanto tempo il corpo dell’uomo sia rimasto lì  privo di vita.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Lecce per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -