Pugliese in Cina: “qui niente mascherina e negozi aperti. Ecco come hanno fatto” – video

Incredibile ma vero, mentre in Italia stiamo ancora combattendo contro il nuovo coronavirus Sars-CoV-2, in Cina non solo è possibile passeggiare tra tutti i negozi aperti senza mascherina ed abbracciarsi, ma persino partecipare alla festa della birra:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lo conferma una docente salentina intervistata a distanza da un giornalista del Tgr Puglia (Rai). Secondo quanto riportato, il tutto lo si deve all’abilità del governo cinese di garantire tamponi a tappeto alla popolazione che hanno consentito di allentare le regole anti-contagio, riavviando anche quelle attività commerciali oggi bloccate in Italia. La Cina ha inoltre deciso di chiudere le porte agli italiani intenzionati a raggiungere il paese. Una decisione drastica ma che avrebbe consentito, nel suo insieme, ad uscire dalla drammatica crisi che la caratterizzava all’inizio dell’anno. Link al video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.rainews.it/tgr/puglia/video/2020/11/pug-Sandra-Rizzello-Cina-7cd060a7-3ea2-4b64-a7d8-d39a7c563e38.html

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.