Puglia: si intrufola nell’ospedale, stacca la corrente e ruba computer, farmaci e altro procurando danni anche alle apparecchiature di Radiologia

A Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, un uomo, la scorsa notte, dopo avere forzato una porta del Presidio Territoriale, si è introdotto nella struttura e ha rubato un computer, alcuni farmaci, anestetizzanti, ricettari e altro materiale. L’uomo, prima di effettuare il furto ha staccato la corrente pensando di disattivare le telecamere di videosorveglianza poste in zona, che invece sono rimaste attive perché dotate di una autonomia propria.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Purtroppo la disattivazione dell’energia elettrica ha procurato grossi danni ai refrigeratori dove erano conservati farmaci e vaccini e ulteriori danni anche alle apparecchiature dell’ambulatorio di Radiologia che ha causato il rinvio delle prenotazioni effettuate da alcuni pazienti. L’uomo, un 43enne del posto, grazie ai filmati delle telecamere, è stato identificato e denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento. Parte del materiale è stato recuperato mentre il computer e altro materiale è stato dato alle fiamme dallo stesso malvivente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Lecce per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -