Barletta: avvistato grande esemplare di pesce luna, le foto diffuse sui social

Photo embed: Wikipedia.org

Sorpresa per gli occupanti di un’imbarcazione quando, a largo di Barletta, è stato avvistato un grosso esemplare di pesce luna. Le foto – cui link esterno al post diffuso su Facebook dalla sezione barlettana della Lega Navale riportiamo qui sotto – appaiono particolarmente suggestive e fanno riflettere sul grande patrimonio naturale in fatto di biodiversità marina. Il pesce luna (Mola mola dal latino mola, “macina, mola”) è il più grande e uno dei più pesanti tra i pesci ossei. Gli adulti pesano tipicamente tra 247 e 1.000 kg (545-2.205 lb). La specie è originaria delle acque tropicali e temperate di tutto il mondo. I pesci luna possono essere alti quanto lunghi quando le loro pinne dorsali e ventrali sono estese. Riportiamo qui sotto i link alle foto diffuse su Facebook dalla Pagina della Lega Navale Italiana – sezione di Barletta:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nonostante le loro dimensioni, i pesci luna oceanici sono docili e non rappresentano una minaccia per i subacquei umani. Le lesioni da pesce luna sono rare, sebbene esista un leggero pericolo per le imbarcazioni qualora i pesci luna dovessero accidentalmente saltare fuori dall’acqua sulle barche; in un caso, un pesce luna è atterrato su un bambino di 4 anni quando il pesce è saltato sulla barca della famiglia del bambino. Le aree in cui si trovano comunemente sono destinazioni popolari per le immersioni sportive e, secondo quanto riferito, i pesci luna in alcune località hanno familiarizzato con i subacquei. Il pesce rappresenta più un problema per i diportisti che per i nuotatori, poiché può rappresentare un pericolo per le imbarcazioni a causa delle sue grandi dimensioni e del suo peso. Le collisioni con il pesce luna sono comuni in alcune parti del mondo e possono causare danni allo scafo di una barca, o alle eliche di navi più grandi, così come ai pesci. All’avvistamento ravvicinato di un pesce luna (o di altri grandi animali marini) si consiglia dunque di spegnere momentaneamente i motori delle imbarcazioni per consentire all’animale di allontanarsi in totale sicurezza.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni via Whatsapp. Inoltre possibile partecipare al gruppo Whatsapp dedicato alla regione Puglia per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.