Controlli anti-contagio nella BAT: sanzionate 160 persone tra i vari comuni della sesta provincia pugliese

Dal 16 al 22 novembre scorso i Carabinieri del Gruppo di Trani, operanti su tutta la BAT, hanno ulteriormente intensificato i controlli al fine di far osservare i decreti governativi e regionali nonché le ordinanze sindacali in materia di contenimento del fenomeno pandemico Sars-Cov 2:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le attività sono state compiute dai militari dell’articolazione territoriale supportati da assetti di reparti speciali e mobili dell’11° Reggimento Carabinieri “Puglia”. Nel dettaglio, nel territorio della Compagnia di Trani (che include anche il comune di Bisceglie) sono state controllate 742 persone, di cui 42 sanzionate, nonché deferite in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti 5 persone, con il contestuale sequestro di complessivi 200 gr. di marijuana recuperati con il supporto di unità cinofile del Nucleo di Modugno. Nel territorio della Compagnia di Andria (che include anche Minervino Murge, Spinazzola e Canosa di Puglia), sono stati controllati 64 esercizi commerciali e 555 persone, di cui 50 sanzionate. Nell’ambito della Compagnia di Barletta (che include anche Trinitapoli, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia), sono stati controllati 48 esercizi commerciali e 600 persone, di cui 68 sanzionate. Le attività di controllo si protrarranno anche nei prossimi giorni intervenendo negli orari e nelle località ove maggiore è la concentrazione di persone, anche con l’ausilio delle rispettive forze di Polizia locale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -