Puglia: bollettino coronavirus del 20 gennaio 2021. Positivi 1.159 casi, 25 decessi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 20 gennaio 2021 in Puglia, sono stati registrati 11.485 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.159 casi positivi: 470 in provincia di Bari, 72 in provincia di Brindisi, 108 nella provincia BAT, 119 in provincia di Foggia, 104 in provincia di Lecce, 286 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. Sono stati registrati 25 decessi: 5 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 12 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.208.705 test. 53.822 sono i pazienti guariti. 55.101 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 111.840, così suddivisi: 42.893 nella Provincia di Bari; 12.668 nella Provincia di Bat; 8.116 nella Provincia di Brindisi; 23.850 nella Provincia di Foggia; 9.053 nella Provincia di Lecce; 14.593 nella Provincia di Taranto; 563  attribuiti a residenti fuori regione; 104  provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 20.1.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/xCWap

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui.

- Prosegue dopo la pubblicità -