Puglia: oltre 1 kg di marijuana nascosta in una siepe. Arrestato 47enne cerignolano

Nella mattina di martedì 26 gennaio, Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Bari e ad unità cinofila antidroga della Compagnia della Guardia di Finanza di Manfredonia, traevano in arresto V.G. 47enne cerignolano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, gli Agenti, dopo pressante attività investigativa volta ad individuare l’autore di un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti in una zona di estrema periferia di Cerignola, riuscivano ad individuare l’abitazione di V.G. e, pertanto, procedevano al controllo:

- Prosegue dopo la pubblicità -

nell’abitazione si rinvenivano e sequestravano grammi 25 di marijuana, numeroso materiale per il confezionamento delle dosi, nonché oltre 600 euro in contanti. Nel corso della perquisizione, su una siepe posta all’interno della recinzione dell’abitazione, si rinveniva un borsone, occultato dal coprimotore dell’autovettura di proprietà V.G., che risultava contenere oltre un chilo di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Alla luce di quanto emerso, V.G. veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In sede di udienza di convalida, la competente Autorità Giudiziaria convalidava l’arresto e disponeva l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche aderire al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia.

- Prosegue dopo la pubblicità -