Puglia: l’antica necropoli di Ceglie del Campo (risalente al IX/VIII secolo a.c.). ovvero le origini di Bari. Sindaco punta alla rivalutazione – video

“Una giornata a Ceglie. Con alcuni cittadini del quartiere e la presidente del Municipio, abbiamo passeggiato lungo le tracce della storia dell’antica Kailia che costituisce il nucleo originario della città di Bari – rendeva pubblicamente noto nella giornata di ieri il Sindaco di Bari. Attraverso un post diffuso su Facebook, infatti, Antonio Decaro ha osservato che:

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Passando per l’antica necropoli, risalente al IX/VIII secolo a.c., scoperta durante l’ampliamento del cimitero e la zona della fornace del IV secolo d.C. ritrovata tra via San Nicola e via De Candia, abbiamo cercato di capire come valorizzare queste aree e soprattutto come farle conoscere al resto della città e del Paese. Poi siamo stati al Castello e nella nuova piazza Diaz, riaperta dopo un intervento di riqualificazione per capire come il nuovo spazio viene utilizzato dai residenti del quartiere. Durante il viaggio indietro nel tempo però, molti cittadini mi hanno riportato di colpo all’attualità, lamentandosi delle buche stradali, delle tante cose da mettere a posto e dei progetti che attendono ancora una risposta. “Sindaco vieni a vedere le buche qua, che sono più grandi delle tombe degli antichi” – ha concluso Decaro. Si crede che Ceglie (anticamente Cælia) abbia una storia molto antica e forse anche precedente alla nascita di Roma. Fu fondata dai Peuceti e poi passata ai Greci. A proposito dell’antica – e a tratti misteriosa – necropoli di Ceglie del Campo, riportiamo qui sotto alcuni link ad ineressanti filmati diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.