Bari: i residenti di Japigia vittime dei fumi dei roghi di rifiuti gettati nelle sterpaglie, le segnalazioni del Comitato di quartiere diffuse sui social con foto e video

Comitato Cittadini di Japigia

Rifiuti abbandonati tra le sterpaglie e roghi con fumi che raggiungono le abitazioni – è quanto segnalato dal Comitato Cittadini di Japigia che sui social sta diffondendo foto e video per documentare le forme di inquinamento ambientale ai danni del territorio:

Comitato Cittadini di Japigia
Comitato Cittadini di Japigia

La segnalazione – riportano gli autori del post diffuso sui social dal Comitato – risale allo scorso 7 giugno 2021 ed è stata recapitata ai principali enti istituzionali territoriali mediante email formale con oggetto “Deposito incontrollato di rifiuti”. Ma non si tratta dell’unica segnalazione degli ultimi giorni. Sempre in zona è stato segnalato un nuovo incendio, come documentato da alcuni video – diffusi sempre sui social dal Comitato – cui link riportiamo qui sotto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

“La questione roghi è sempre più attuale, quotidianamente “entra” nelle case dei residenti, che cercano soluzioni che tardano ad arrivare. Questo è l’ultimo incendio in ordine di tempo, è successo ieri pomeriggio vicino la ferrovia che lambisce il lungomare, il fumo che si è levato in aria era davvero tanto, alcuni volontari dell’ANUU migratoristi, andati sul posto, ci confermano che erano intervenuti i Vigili del Fuoco per domare il vasto incendio. A bruciare i soliti incolti ove non sono state debitamente svolte le azioni di pulizia previste per legge, una piaga che si ripete ogni anno” – si legge, inoltre, in un altro post diffuso dal comitato. Link:

- Prosegue dopo la pubblicità -

https://www.facebook.com/comitatocittadinijapigia/posts/2660278534257991

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.