Puglia: spari in una discoteca a Taranto, feriti 10 ragazzi. L’autore della sparatoria è stato arrestato

In un locale, nel discopub Yachting club di San Vito, a Taranto, la notte scorsa, mentre si stava svolgendo una festa organizzata da alcuni studenti universitari, alcuni ragazzi hanno iniziato a litigare per futili motivi, scatenando una violenta rissa. Ad un certo punto un 37enne, con piccoli precedenti, ha estratto una pistola e ha incominciato a sparare ferendo quattro ragazze e sei ragazzi tra i 20 e i 28 anni. In quel momento nel locale erano presenti oltre 300 persone.

Allertati i soccorsi, sul posto sono giunte diverse ambulanze. I feriti sono stati trasportati all’ospedale per le cure necessarie ma sono già stati dimessi, eccetto un ragazzo di 28 anni, che è ricoverato nel reparto di Ortopedia e un altro, in condizioni più gravi, che si trova in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia vascolare dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Il 37enne tarantino, autore della sparatoria, è stato fermato con l’accusa di tentato omicidio. Indagini sono in corso da parte della Polizia. Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -