Puglia: segnalati truffatori dei prodotti a domicilio, fate attenzione. Ecco come agiscono – video

Un nuovo fenomeno truffaldino è stato segnalato a Sud della Puglia, dove una famiglia ha scoperto di aver subito un effettivo furto ammontabile a svariate decine di euro:

Stando a quanto riportato nel corso di un servizio televisivo diffuso sul web – cui link al video diffuso online riportiamo qui sotto – alcuni soggetti non ancora identificati hanno citofonato al campanello dell’appartamento di una famiglia per consegnare un prodotto a domicilio a base di carne. Ciò che le ignare vittime non potevano sapere è che in quel momento si stava consumando una vera e propria truffa ai loro danni. Ecco come hanno agito i truffatori: stando sempre a quanto riportato nel corso del servizio televisivo, infatti, dopo essersi assicurati della mancanza della persona da loro menzionata, i truffatori hanno dichiarato di dover consegnare della carne ordinata dal figlio assente delle due vittime. Purtroppo, tale atteggiamento si è rivelato sufficiente per persuadere i due residenti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Assecondando la richiesta (poiché convinti dalla veridicità dell’ordinanzione a causa dell’assenza di chi avrebbe potuto facilmente smentire le origini della finta ordinazione) i due coniugi hanno così consegnato ben 70 euro ai truffatori che, dopo aver consegnato la merce, hanno velocemente fatto perdere le proprie tracce. Soltanto all’arrivo del figlio – che ha poi confermato di non essere a conoscenza dell’ordinazione – i due hanno di fatto scoperto di essere stati truffati ricevendo della carne di scarsa qualità, di un valore ben più basso della cifra richiesta. Sull’episodio – che deve necessariamente mettere in guardia le famiglie che ricevono richieste in denaro su ordinazioni non confermate – sarebbero in corso le indagini mentre i truffatori sarebbero, di fatto, ancora a piede libero. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al servizio televisivo diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO DEL SERVIZIO TELEVISIVO DIFFUSO SU YOUTUBE

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Ricordiamo inoltre che è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Lecce. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

 

- Prosegue dopo la pubblicità -