Puglia: giovane operaio muore ad Andria, “caduto in una vasca per la lavorazione di prodotti agricoli”

Nuova tragedia sul lavoro in Puglia, quando, nell’area rurale di Andria si è consumato l’ennesimo incidente, stavolta con risvolti decisamente drammatici:

Stando ad una prima ricostruzione, infatti, un giovane operaio di circa 30 anni, per cause ancora da accertare, è caduto in una vasca per la lavorazione di prodotti agricoli presso un’azienda agricola situata in contrada Sant’Agostino. Le sue condizioni sono apparse subito gravi. Allertati subito i soccorsi, sul luogo dell’accaduto sono quindi giunti gli operatori sanitari del 118:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una volta giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno sottoposto il corpo del giovane a procedure di rianimazione, terminate con esito negativo. Dopo circa 30 minuti, è stato dichiarato il decesso dello sfortunato operaio. Sul luogo dell’incidente mortale sono giunti anche gli agenti della Polizia di Stato. Anche la città di Andria, purtroppo, si aggiunge al lungo elenco di città italiane interessate da incidenti mortali sui luoghi di lavoro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -