Puglia: daspo “Willy” ai tre giovani che parteciparono alle risse avvenute a Foggia a fine agosto

Nella giornata del 9 ottobre scorso, Agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Foggia, hanno eseguito il provvedimento del Questore di Daspo “Willy” nei confronti di tre soggetti di giovane età, già tratti in arresto in esecuzione di ordinanza cautelare emessa dal G.i.p. presso il Tribunale di Foggia, per il reato di lesioni aggravate dall’odio razziale e dall’aver commesso il fatto per abietti e futili motivi.

Il grave comportamento commesso dai predetti ha consentito di applicare la nuova norma, recentemente introdotta, che prevede, in questi casi, il divieto di accesso e stazionamento per un anno a tutti i locali situati nel centro della “movida” cittadina quali pub, bar e discoteche. I provvedimenti, in questione sono stati adottati anche sulla base degli accertamenti investigativi coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia e svolti nell’immediatezza dei fatti dall’U.P.G.S.P. e dalla Squadra Mobile della Questura di Foggia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news della Provincia di Foggia in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/NewsFoggia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche aderire al gruppo Whatsapp della provincia di Foggia.

- Prosegue dopo la pubblicità -