Puglia: ferisce a morte la compagna e poi tenta il suicidio. Arrestato 75enne nel tarantino

Tragedia questa mattina a Manduria, in provincia di Taranto dove un uomo 75enne ha ucciso la compagna. Erano circa le 9.00 quando sono stati allertati i Carabinieri per un avvenuto omicidio. I militari accorsi subito presso l’abitazione indicata, hanno trovato il corpo senza vita di una donna 71enne, con diverse ferite da taglio sul corpo.

Ad ucciderla il compagno che, alla vista dei Carabinieri si è inferto delle ferite con lo stesso coltello con il quale aveva ucciso la donna, con l’intenzione di suicidarsi. L’uomo è stato ricoverato in stato di arresto per omicidio volontario. Spetta ora ai Carabinieri indagare sulla vicenda per poter risalire anche al motivo che ha spinto il 75enne ad un tale gesto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile seguire tutte le news cliccando “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Taranto per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -