Puglia: padre e figlio sorpresi a danneggiare la serratura di un portone. Denunciati per tentato furto dalla Polizia di Barletta

Nei giorni scorsi, durante la notte, due cittadini molfettesi, padre e figlio rispettivamente di 47 e 18 anni, sono stati sorpresi dagli Agenti del Commissariato di Barletta mentre erano intenti ad armeggiare con degli attrezzi sulla serratura del portone di uno stabile, sito in via San Francesco d’Assisi, a Barletta. All’arrivo della Volante i due ladruncoli cercavano di disfarsi dei grimaldelli e, innanzi alla richiesta di spiegazioni in merito alla presenza in quel luogo e soprattutto a quell’ora, non riuscivano a dare spiegazioni ed apparivano visibilmente nervosi.

Durante l’attività di controllo, gli operatori di Polizia accertavano che i due erano in possesso di grimaldelli, utili per garantire l’accesso fraudolento presso le abitazioni, e risultavano avere numerosi precedenti penali proprio per reati contro il patrimonio, tra cui il furto. Padre e figlio venivano denunciati per tentato furto e gli arnesi atti allo scasso sequestrati. Per entrambi scatterà il foglio di via obbligatorio, affinché non facciano più ingresso nel comune di Barletta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere i link di tutte le news riguardanti la Provincia di Barletta-Andria-Trani dall’app gratuita Telegram cliccando sul link al canale https://t.me/andriabarlettatrani. Per gli utenti Facebook, invece, è possibile cliccare “MI PIACE” sulla Pagina facebook.com/PugliaReporter. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -