Green Pass, protestano anche lavoratori di Bari: “azienda si faccia carico dei tamponi”

Non solo a Trieste, ma anche a Bari c’è aria di protesta contro l’obbligatorietà del pass sanitario. A confermarlo è un sindacato dei lavoratori di una nota multinazionale con sede anche nel capoluogo pugliese:

Stando a quanto riportato in un comunitato diffuso online da un locale Segretario sindacale, infatti, venerdì 15 ottobre 2021, davanti ai cancelli della fabbrica della zona industriale di Bari, i lavoratori manifesteranno la propria disapprovazione per le modalità di introduzione del provvedimento, chiedendo all’azienda di farsi carico dei tamponi,così come annunciato dall’acciaieria di Taranto. “È inconcepibile che un lavoratore debba pagare per lavorare, già fa 10 giorni di cassa integrazione” – osservano. La manifestazione è stata indetta dai rappresentanti Rsu di tutte le sigle sindacali.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -