Puglia: ladri in vacanza nel Salento. Identificati due giovani napoletani autori di un furto in un negozio ad agosto

Il 16 agosto scorso, gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Galatina – Sezione Volanti – intervenivano presso una lavanderia della frazione di Collemeto per un furto consumato. Sul posto, il titolare riferiva di aver trovato, all’apertura del negozio, la gettoniera di cambio monete parzialmente divelta dal muro ed il pc portatile, che era riposto su di una mensola, era sparito. Dal momento che l’esercizio in questione era provvisto di sistema di video-sorveglianza, i poliziotti procedevano con la visione delle immagini che ritraevano distintamente, nella giornata del 15.08.2021, intorno alle 16,00, un giovane, di circa 20 anni, a torso nudo con un cappello con visiera tipo baseball. Sempre dalla visione delle immagini, si distingueva chiaramente il predetto ragazzo, scendere da una Mercedes Classe A di colore rosso, guidata da un altro giovane, e dirigersi verso l’entrata del negozio;

Qui, tentava di staccare dal muro la gettoniera cambia denaro, senza riuscirci e, subito dopo, si dirigeva verso la mensola da dove prelevava un computer portatile precipitandosi verso l’auto in attesa dove lo attendevano 2 complici. Dall’esame delle immagini di videosorveglianza veniva ricavata la targa del veicolo che risultava essere intestato ad una donna residente a Napoli. Con la collaborazione dei poliziotti del Commissariato di P.S. di Scampia, si apprendeva che il veicolo era utilizzato, al momento, dal figlio in vacanza a Gallipoli con alcuni amici. Il prosieguo delle indagini, terminate nella giornata di oggi, ha consentito agli investigatori del Commissariato di Galatina di identificare oltre al conducente, ossia il figlio della proprietaria, L.G. di anni 19, anche l’autore, B.G. di anni 20, entrambi napoletani, e di denunciarli in stato di libertà per il reato di furto in concorso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Ricordiamo inoltre che è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Lecce. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -