In Puglia arrivate le navi a zero emissioni “Non inquinano e trasportano 500 tir verso il Nord e la Sicilia” – video

(Rai)

Novità emozionante e rivoluzionaria quella per il porto di Brindisi dove si segnala anche l’approdo di due grandi navi commerciali che contribuiranno al contrasto dell’inquinamento marino:

(Grimaldi Group)

Le due navi – la Eco-Catania e la Eco-Livorno – rappresentano alcuni degli esemplari “ibridi” della innovativa classe GG5G (Grimaldi Green 5th Generation). Questi giganti green dalla capacità di trasporto di oltre 500 semi-rimorchi sono in grado di dimezzare le emissioni di CO2 rispetto alle navi ro-ro della precedente serie operate dal Gruppo Grimaldi, e addirittura di azzerarle mentre sono ferme in porto:

- Prosegue dopo la pubblicità -
Wikipedia.org

Durante la sosta in banchina, le navi GG5G possono infatti servirsi dell’energia elettrica immagazzinata da mega batterie al litio dalla potenza totale di 5MWh, le quali si ricaricano durante la navigazione grazie a shaft generator e a 350 m2 di pannelli solari. In più, sono dotate di motori di ultima generazione controllati elettronicamente e di un impianto di depurazione dei gas di scarico per l’abbattimento delle emissioni di zolfo e particolato. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video che documentano l’evento a Brindisi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un video diffuso dall’azienda:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Altri link a filmati inerenti all’evento del porto di Brindisi:

- Prosegue dopo la pubblicità -