Puglia: si lancia nel vuoto dal monumento, 30enne muore a Brindisi dopo essere precipitato per decine di metri – VIDEO

Tragedia questa mattina a Brindisi dove, un uomo di circa 30 anni, si è lanciato nel vuoto dal Monumento al Marinaio, da un’altezza di almeno 10 metri:

Stando ad una prima ricostruzione, erano le ore 11,30 quando, mentre la zona era piuttosto affollata con molteplici visitatori e passanti che passeggiavano nei dintorni del monumento, il giovane ha deciso di lanciarsi, superando i tentativi di blocco di alcune persone che erano salite sopra il monumento per visitarlo. Il giovane è così precipitato in un orario in cui, tra i pedoni vi erano anche molteplici famiglie con bambini:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Allertati subito i socorsi, sul posto sono giunti i Carabinieri, i Vigili del fuoco e i sanitari del 118 che nulla hanno potuto fare per l’uomo, ormai privo di vita. Un episodio analogo a quello avvenuto nel mese di agosto del 2015, quando un 34enne si tolse la vita gettandosi anch’egli dal monumento, che rimase chiuso al pubblico per molto tempo. Ai Carabinieri il compito di verificare l’esatta dinamica dell’episodio e il movente che ha portato il giovane uomo ad un simile gesto. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui.