Puglia: sequestrati migliaia di addobbi natalizi e giocattoli irregolari nelle province di Bari e Bat. Sanzioni per più di 6mila euro

Nell’ambito dei servizi eseguiti in ambito nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno scoperto e sequestrato circa 1.500 articoli e decorazioni natalizie, oltre a circa 2.500 giocattoli risultati irregolari. Nel corso dei controlli eseguiti a Bari, Monopoli e San Ferdinando di Puglia, in tre differenti esercizi commerciali, i militari hanno constatato che erano poste in vendita centinaia di addobbi natalizi, statuine del presepe, insieme a pupazzi di gomma, bambole, automobiline ad altri tipi di giocattoli privi di marcatura CE o dell’etichettatura riportante le indicazioni previste dalla legge relative, tra l’altro, alla composizione ed alle precauzioni d’uso.

Tutto il materiale, del valore di più di 5.000 Euro, è stato sottoposto a sequestro, mentre i titolari degli esercizi, nei confronti dei quali sono state comminate sanzioni amministrative per più di 6.000 Euro, sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -