Puglia: “Ciao, dolce stella!” il liceo ricorda il giovane morto dopo essere precipitato dalla struttura

“…in un tempo carico di attese, di sogni, di promesse, ci hai lasciati orfani del tuo sorriso, della tua tenerezza” – comincia così il post diffuso su Facebook dalla Pagina del Liceo di Ruvo di Puglia, struttura dalla quale un giovane è precipitato perdendo la vita. Dall’istituto scolastico hanno poi aggiunto:

“Possano giungere a te tutte le parole, le carezze, gli sguardi che non abbiamo avuto il tempo di donarti.
E mentre tu sei nell’infinito, noi, in questo fragile e finito spicchio di universo, guardiamo verso l’alto, cercandoti nell’oscuro cielo fra le stelle più luminose, perché la tua luce possa illuminare la nostra strada e il nostro cammino, ora ancora più incerto.
Sapremo trovarti.
Ci sorprenderai con i tuoi occhi curiosi.
Ci insegnerai che nulla finisce davvero.
Ciao, dolce stella!” – hanno concluso da Ruvo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -