Puglia: afferra la moglie e la scaraventa per terra facendole sbattere più volte la testa. Arrestato marito violento nel barese

A pochi giorni dalla “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”, un gravissimo episodio di violenza è avvenuto a Conversano (BA), portando all’arresto di un 48enne del posto. A chiedere l’aiuto dei Carabinieri è stata la stessa vittima poco dopo l’aggressione avvenuta in strada nelle prime ore della notte appena trascorsa.

Agli uomini in divisa accorsi a difenderla, la donna, visibilmente ferita e spaventata, ha raccontato di essere stata raggiunta dal marito mentre era in strada in sosta con la propria autovettura. Ne è scaturita una lite durante la quale l’uomo l’ha tirata con forza fuori dall’auto e colpita con schiaffi e calci fino a scaraventarla sull’asfalto, facendole sbattere più volte la testa. Dopo l’aggressione l’uomo si è allontanato portando con sé il telefono della moglie e le chiavi dell’autovettura. I Carabinieri, dopo aver affidato la donna alle cure del personale medico, hanno subito rintracciato il marito violento che è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.

- Prosegue dopo la pubblicità -